venerdì 4 novembre 2011

Scuola di scavo su roccia ...



Grosse novità per i corsi "Scava la Natura
che si tengono al centro arrampicata...

Il corso "Scava la Natura" è rivolto a principianti o a persone che sentono il bisogno di migliorare la propria tecnica di scavo partendo dai principi base dell'equilibrio e del movimento.

Il corso è diviso in due livelli:
I° livello - Base: breve corso per imparare i principi fondamentali dello scavo e per utilizzare in modo corretto una  Punta N° 18 e lo scalpellino in totale sicurezza.
II° livello - Avanzato: approfondimento delle tecniche evolute di scavo più utilizzate nel boulder e nelle vie storiche di arrampicata con corda.
Entrambi i corsi sono attivabili per gruppi da 2 a 4 persone. 

Docenti? tutti quelli che come me... per un periodo della loro vita è stato un convinto sostenitore della continuità,...
                                          ma anche un pochino vittima della moda...(in pratica un Paninaro ...).
Sembra una oscenità, ma a ben guardare è meglio insegnare l' arte dello scavo, 
il ritocco di itinerari storici che hanno fatto il loro tempo, è bene sia fatto da mani educate da apposito corso...
Stanchi delle solite vie, in tempi di poca liquidità, ecco un sistema per tornare ad avere delle vie appetibili per del sano "on sight"... a pochi chilometri da casa.
Il rischio di aver vie "scavate male" è adesso scongiurato da questo provvidenziale corso proposto dal King Rock.

Onor del vero, alcune lezioni sono state impartite ad un gruppo scelto di volontari e per provare l' efficacia delle informazioni proposte dai docenti, è stato fatto un saggio di fine corso...
Dei risultati di questa grande iniziativa, ne potete godere nella falesia del "SIPARIO DELLE OMBRE". 
I corsisti si sono testati sulla rivisitazione di alcuni classiche (polvere di sogno, signore del muro)...
Materia d' esame:
  • il ritocco lieve (scalpello/cacciavite) 
  • il ritocco pesante (trapano con punta 18, martello)
  • ritocco mimetico (limetta)
  • .... che dire...

Ottimi i risultati, andate al "Sipario" e toccherete con mano le nuove vie nate dalle ormai sapienti mani dei nostri corsisti...
Il grado ed il nome delle vie "seminuove" non cambia, la storia e le guide stampate non possono essere cambiate...
cambia il piacere di scalare, si torna a fare dell "on sight" su delle vie che fino poco prima erano dei banali "test" atletici, vie dove il gesto ed il gusto di scalare erano soffocati dai mille-e-oltre tentativi fatti ...

chiaramente NON POTENDO MANTENERE QUELLO CHE VORREI PROMETTERE...
non dirò nulla in questo blog...
MA ... NON  FATEVI  TROVARE CON LE MANI NEL SACCO ...
erano vie storiche, unte dalle ripetizioni...
Se proprio volete scavare, fate un giro al king,
 il martello nella foto è per voi... vi forniamo anche le prese di resina da "migliorare"..
 ma lasciate in pace la storia...
                                                    lasciamo che sia il passato a decidere per il nostro futuro...
(liberamente rubato a Chuck Palahniuk)


10 commenti:

  1. non ci ho capito ma cmq bravo :)))))

    RispondiElimina
  2. non ci ho capito molto

    RispondiElimina
  3. Un Essere Speciale ha scavato appigli su vie storiche del "sipario".....
    e ho detto tutto

    RispondiElimina
  4. sarebbe da sikargli le ditine in una delle prese...cosi resta in permanente contatto con la sua opera.

    RispondiElimina
  5. questa propri non la capisco perche' modificare vie storiche ho gia esistenti con trapani cacciaviti e quantaltro ? A che scopo? mi spigate grazzie !

    RispondiElimina
  6. Roberto, c'è una figura retorica ch si chiama IRONIA, ed una ancor più calzante, forse, detta SARCASMO.
    Tit

    RispondiElimina
  7. Credo che...lo scalpellino...debba rassegnarsi al fatto che se non passa è perchè al momento è MEDIOCRE...e che con scalpello, trapano e martello si può scavare i cog....i

    RispondiElimina
  8. Allora andate a scavare per fare del sarcasmo.COMPLIMENTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. Spero sia chiaro che la scuola non è reale, non come gli scavi fatti al sipario.
    Spero al più presto di riuscire a mettere le foto del prima e dopo...
    Il post è volutamente ironico, il martello nella foto sta aspettando il colpevole... presto partirà una caccia al tesoro, con tanto di taglia sulla testa...

    RispondiElimina
  10. Che abbia frainteso il termine "lavorato" di un grado? :D

    RispondiElimina